L’azienda

Modena Tartufi nasce dall’esperienza di tre generazioni di tartufai che incontra, dopo anni di studi e di esperienze lavorative, la moderna sperimentazione scientifica e la tradizione gastronomica dell’Appennino Modenese.

L’azienda ha competenze diversificate nel mondo del tartufo:

Alla costante ricerca dell’eccellenza, abbiamo scelto di valorizzare i nostri prodotti lavorando prevalentemente sul territorio della Provincia di Modena, privilegiando, in particolare, le Valli Dolo e Dragone in quanto zona storicamente vocata alla produzione di tartufi di altissima qualità.

Modena Tartufi conduce più di 35 ettari già in regime o conversione al biologico, nei quali raccoglie tutte le migliori specie di tartufo. Questa gestione diretta ci permette di offrire ai clienti un tartufo che arriva direttamente dal bosco, anche raccolto il giorno stesso. Pianificando le uscite in base alle richieste di mercato, garantiamo un livello di maturazione ottimale e una shelf-life maggiore rispetto alla media dei tartufi in commercio (che solitamente, perdendo qualche giorno per passare dalle mani dei tartufai a quelle dei commercianti, non possono vantare la stessa freschezza).

Nel vivaio forestale di Formigine abbiamo costruito le serre dedicate alla produzione di piante micorrizate e forestali per la creazione di tartufaie coltivate, imboschimenti e forestazioni. I notevoli progressi scientifici sviluppati di recente, le tecnologie all’avanguardia e non ultimo la sicurezza data dal nuovo disciplinare (che obbliga i produttori dell’Emilia Romagna a certificare le piante tramite controllo dell’ente certificatore e riesame della Regione) permettono di dedicarsi a questa coltivazione con nuove importanti certezze e prospettive. far certificare le piante da enti universitari) permettono ora di dedicarsi a questa coltivazione con importanti certezze e nuove prospettive.